Radiologia all’Annunziata, un reparto che funziona. I numeri ed i tempi d’attesa. Intervista al primario Zanolini

risonanza_tac
risonanza_tac
Pubblicità

60 mila prestazioni circa. 2000 e passa risonanze, 10mila Tc e quasi 21 mila urgenze/emergenze. Numeri elevati sismi al reparto di Radiologia dell’Annunziata di Cosenza. Abbiamo parlato con il primario Alfredo Zanolini che è entrato nel merito degli interventi e spiegato, nel dettaglio, il lavoro di equipe che si svolge quotidianamente nella sanità calabrese e cosentina, in particolare.

12 medici più il direttore, attualmente impegnati. 21 tecnici, sei infermieri e nessun personale di supporto. Questi, invece, gli altri numeri forniti a proposito di personale e di carenza.

Nessuna protesta, però. Tanto lavoro ed impegno per il prof Zanolini e la sua squadra.

I tempi di attesa? “5 mesi per una Tc e altrettanti per una risonanza”, ci ha risposto.

Le potenzialità per fare bene ci sono tutte, come ha rimarcato lo stesso primario nell’intervista video. Uno degli obiettivi resta quello di combattere, ridurre, l’emigrazione sanitaria.

Con professionalità e speranza.

Advertisement
Web Hosting