“Competenze, connessioni, competitività”: le tre “c” del prof Franco Rubino con Callipo presidente (fotogallery e video-intervista)

candidato-Franco Rubino-competenze-connessioni-competività-callipo-presidente-regionali-calabria
il candidato Franco Rubino
Pubblicità

Le competenze e le connessioni. Insieme alle competitività. Su questi tre “pilastri” si è sviluppata la campagna elettorale, per le regionali del prossimo 26 gennaio, del prof Franco Rubino.

L’ex preside di facoltà dell’Unical, docente storico dell’Ateneo calabrese, certamente tra i più illustri e apprezzati, ha deciso per la prima volta di impegnarsi in prima persona per la sua terra. Pur avendo rivestito un ruolo tecnico, per pochi anni, da assessore in una Giunta a Rende, Rubino in questa occasione ha prontamente detto di “si” a Pippo Callipo ed alla sua lista “Io Resto in Calabria”.

E ieri pomeriggio, mercoledì, ha salutato amici e sostenitori in un super affollato Ariha hotel,a Quattromiglia.

In tantissimi, infatti, hanno voluto presenziare alla presentazione della sua candidatura. Dal mondo universitario con tanti prof, studenti ed ex tesisti che hanno conosciuto gli insegnamenti di Rubino. Fino al mondo giornalistico, a quello delle associazioni, delle aziende. Molti cittadini, tra strette di mano ed abbracci, insieme con Franco.

photogallery:

Il giornalista Tommaso Caporale, il direttore del centro sanitario Unical Sebastiano Andò, il già direttore del dipartimento di Ingegneria Paolo Veltri, il direttore del master in diritto del lavoro Vincenzo Ferrari, il dirigente del corso di Alta formazione Maria Teresa Nardo e Francesco Mazza, Presidente del Consiglio degli Studenti) hanno fatto da apripista al prof.

“Per costruire una compagine di governo capace e competente che dia soddisfazione ai tanti che confidano in un riscatto vero di questa martoriata regione dobbiamo combattere la rassegnazione della nostra gente”, ha esordito quindi il candidato alla carica di consigliere. “Questo è il momento di dare fiducia a chi la merita. Altrimenti poi tutto si riduce alla lamentela per le tante cose che non vanno bene. La sanità pubblica incapace di tutelare la salute dei cittadini, l’incapacità di politiche di sviluppo idonee a garantire occasioni di lavoro per tutti, trasporti da terzo mondo, dissesto degli enti locali, mancanza dei valori della solidarietà, della legalità e dell’onestà”, il suo accorato appello, non prima di far vedere un video – molto apprezzato – di un calabrese nella Silicon Valley americana.

Per Rubino diventa allora importante e fondamentale parlare di valori. Che devono tornare “a far parte del nostro modo di essere se vogliamo davvero che i problemi siano risolti”, ha ribadito tra gli applausi convinti dei presenti.

Soprattutto i problemi di connessione tra i gangli vitali dell’economia. “Nessuno può permettersi in futuro di far passare i nostri diritti come se qualcuno ci facesse un favore. Diamo valore al nostro voto dandogli l’importanza che merita, perché dobbiamo tendere alla vittoria  per costruire il futuro che ci meritiamo”,il monito.

“Ho scelto di candidarmi perché la Calabria risulta sempre agli ultimi posti nei rapporti sugli indicatori di sviluppo economici nazionali. E’ il momento di non stare più a guardare. Lo scenario a cui stiamo assistendo mi incute una preoccupazione forte per i miei figli e per le generazioni future. Bisogna provare con coraggio ad impegnarsi per fare qualcosa. Voglio dare il mio contributo all’avvio della risoluzione degli ormai antichi problemi della Calabria: la disoccupazione, la sanità, la legalità, il mancato sviluppo, la scarsa competitività, le carenze nelle Pubbliche amministrazioni, le carenze infrastrutturali. Tutti settori in cui necessita una riprogrammazione seria ed efficiente. E Pippo Callipo è una persona che ha dimostrato nella sua azienda di saperlo fare. Una persona della società civile come me che vuole mettere effettivamente le sue competenze a servizio della comunità calabrese essendo attaccato alla sua terra e alle persone che la vivono quotidianamente”; infine l’appello.

Intervista a Franco Rubino candidato al consiglio regionale della Calabria

Chi sono, cosa ho fatto, cosa farò #fiducia #scegliRubino #CallipoPresidente

Posted by Franco Rubino Candidato al Consiglio regionale della Calabria on Monday, January 13, 2020

Pubblicità