Cosenza: militari italiani internati nei lager, se ne parla al Liceo “Lucrezia della Valle”

militari internati lager tedeschi
Pubblicità

Solo di recente la storiografia italiana ha cominciato a prestare attenzione alla vicenda dei militari italiani internati nei lager tedeschi dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943. Eppure, già a partire dall’immediato dopoguerra, non sono mancati i diari e le memorie di prigionia pubblicati da molti dei 650 mila militari che subirono la drammatica esperienza del campo di concentramento.

Del significato storico-documentario della diaristica e del valore educativo del diario, recentemente pubblicato, del maresciallo Leonardo Rizzo di Albidona, internato nei lager di Dortmund e di Altenvoerde in Germania (Tra i reticolati dei lager tedeschi, Jonia editrice), si parlerà giovedì 13 febbraio, alle ore 11.00, al Liceo “Lucrezia della Valle” di Cosenza. Ne discuteranno con gli studenti della scuola, coordinati dai docenti Michele Giacomantonio e Francesca Iusi, il Prof. Giuseppe Trebisacce e i figli del maresciallo Rizzo, Marinella e Vincenzo. Porterà i saluti dell’Istituto la dirigente Loredana Giannicola. 

Pubblicità