Home Economia Economia e Lavoro Covid-19: vibonesi attenti ai dipendenti, LaC...

Covid-19: vibonesi attenti ai dipendenti, LaC e Callipo stipulano polizza assicurativa

Il Gruppo Pubbliemme e Diemmecom Società Editoriale, stipulano con Assicurazioni Generali una polizza assicurativa per circa 90 dipendenti. Un programma di assistenza sanitaria in caso di positività al Covid -19 che prevede indennità da ricovero, indennità da convalescenza ed un pacchetto di assistenza post ricovero (invio medico generico, trasporto ambulanza, trasporto dal pronto soccorso al domicilio e tanto altro utile per la gestione familiare in un periodo di emergenza, dall’invio di una collaboratrice familiare, alla baby sitter a domicilio e all’accompagnamento dei figli minori a scuola).

Un gesto importante dell’imprenditore e Editore Domenico Maduli seguito nelle scorse ore anche dall’imprenditore Pippo Callipo che, dopo aver attivato con grande celerità un protocollo restrittivo per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 in tutti gli ambienti di lavoro ha stipulato anche lui una polizza assicurativa con Generali per un programma di assistenza sanitaria in caso di positività al Covid-19. La polizza è prevista per tutti i circa 400 dipendenti delle aziende che costituiscono il Gruppo Callipo: Callipo Group, Callipo Conserve Alimentari, Callipo Gelateria, Popilia Srl, Callipo Sport, Med Frigus. Questa polizza va ad integrarsi e cumularsi all’assistenza sanitaria da contagio Covid-19 del Fondo Fasa (il Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi promosso e gestito da Federalimentare e FAI CISL, FLAI CGIL e UILA UIL in collaborazione con Unisalute) già attiva per i dipendenti delle due aziende che operano nell’ambito dell’industria alimentare (Callipo Conserve Alimentari e Callipo Gelateria).