Mar 2 Giu 2020
Advertising
Home Attualità "Luminarie? No, solo l'effige della Madonna...

“Luminarie? No, solo l’effige della Madonna del Pilerio e…”, arriva la risposta del sindaco Occhiuto

- Advertisement -
“Non sono luminarie, ma l’effige della Madonna del Pilerio davanti al plesso di malattie infettive dell’Ospedale e un Uovo Pasquale avvolto dal tricolore all’ingresso della città. Che sono state posizionate accogliendo l’offerta gratuita di alcuni imprenditori locali del settore che ci era pervenuta”. Non si è fatta attendere la risposta del sindaco Mario Occhiuto sulla notizia di Cdn e l’installazione di un grande Uovo pasquale all’ingresso dell’autostrada.
Effige della Madonna del Pilerio
“La città – ha scritto Occhiuto – vive un momento di smarrimento e di paura a causa della pandemia. Il significato della Pasqua, ormai prossima, risiede soprattutto nella fede della Resurrezione, della rinascita, della speranza. Si tratta di un messaggio di gratitudine ai nostri straordinari operatori sanitari, di incoraggiamento ai malati di Covid 19 che combattono nelle corsie per difendere la propria vita e, in ultimo, di sostegno emotivo a tutti i cittadini di Cosenza.. Stupisce che ancora oggi, nella drammaticità del momento, ci sia chi ancora continui sui social in attività di sciacallaggio politico e di volgari offese alla mia persona. La Pasqua è la festa cristiana che simboleggia la sconfitta della morte da parte di Gesù Cristo. Almeno stavolta rinunciate al vostro odio e guardate la bellezza dei simboli. Risorgete dalla miseria dei sentimenti e apritevi alla speranza”, le sue parole.