Ven 7 Ott 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàUn consiglio di lettura e alcune...

Un consiglio di lettura e alcune dritte per scaricare ebook. #iorestoacasa

di Federica Costabile

Sono giorni, lo sappiamo bene, che non dimenticheremo facilmente. Li hanno apostrofati come difficili, strani e anche sospesi. I libri sono sicuramente un grande aiuto per sfuggire, almeno mentalmente, a questa chiusura forzata che a molti sembra una punizione piuttosto che una protezione.

Il consiglio di lettura per queste ultime settimane di quarantena è “Scherzetto” di Domenico Starnone, Einaudi.

Daniele vive a Milano ed è un illustratore ormai anziano che cerca di sopravvivere lavorativamente come può. Viene richiamato nella sua città natale, Napoli, dalla figlia che gli chiede di occuparsi del nipote Mario, quattro anni.

Lui accetta malvolentieri, i due si sono visti solo un paio di volte. 

Staranno insieme per settantadue ore. Il nostro protagonista dovrà contemporaneamente districarsi tra il ruolo di nonno che non sente suo; un editore molto esigente; i problemi coniugali della figlia e di un genero non troppo simpatico. Sullo sfondo i fantasmi di tutta una vita che emergono inevitabilmente al rientro in quella che è stata la sua casa da bambino.

Domenico Starnone è insegnante, scrittore e sceneggiatore. Nel 2001 vince il premio strega con “Via Gemito” edito da Feltrinelli. Il suo ultimo romanzo è “Confidenza”, Einaudi.

Ricordiamo ai nostri lettori che molti sono gli ebook ancora scaricabili dagli store online, messi a disposizione gratuitamente dalla case editrici.

Fino a domani, sul sito de Il Saggiatore (www.ilsaggiatore.com), nella sezione Solidarietà, trovate  Il paradosso dell’ignoranza di Antonio Sgobba. La casa editrice mette a disposizione un ebook ogni due giorni.

Sul sito di Fazi Editore (www.fazieditore.it), nella sezione Solidarietà digitale, si può scaricare gratuitamente La manutenzione dei sensi  di Franco Faggiani. 

Segnaliamo inoltre l’iniziativa di Pellegrini Editore che, dopo aver promosso un concorso letterario, ha messo in commercio proprio oggi un ebook con tutti i racconti e le poesie dei vincitori intitolato Eppur in casa sto. I proventi saranno devoluti all’Ospedale di Cosenza. 

La cultura continua a farci compagnia. Resistiamo!