Ven 10 Lug 2020
Advertising
Home Attualità Economia Ennesima protesta a Cosenza, USB al...

Ennesima protesta a Cosenza, USB al fianco dei lavoratori

- Advertisement -

L’USB Confederazione Cosenza al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori, spesso “dimenticati”. Ennesima presa di posizione questa mattina, da parte dell’organizzazione sindacale a tutela dei loro diritti.

“Abbiamo incontrato oggi, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Cosenza, il capo di gabinetto del Sindaco Occhiuto. Abbiamo espresso il nostro rammarico per una situazione che è, ormai, insostenibile. Da mesi i lavoratori e le lavoratrici sono costretti a subire ritardi nell’erogazione delle retribuzioni, a causa delle diatribe tra la ditta appaltatrice L’Ambiente Srl e il Comune di Cosenza. Nel corso dell’incontro ci è stato garantito che mercoledì prossimo, 3 giugno, la ditta accrediterà ai dipendenti la mensilità di aprile. Inoltre, su nostra richiesta, si terrà, nei primi giorni di giugno, un tavolo di confronto tra i rappresentanti della ditta L’Ambiente, le organizzazioni sindacali, e l’amministrazione comunale. La questione va definitivamente risolta, non è accettabile che ogni mese si verifichino ritardi nei pagamenti. A tal proposito la scrivente organizzazione da mesi ha dichiarato lo stato di agitazione, se a breve non si chiarirà e risolverà positivamente
la situazione, procederemo alla proclamazione dello sciopero.
I lavoratori e le lavoratrici meritano rispetto, tutele e salario garantito.