Gio 22 Ott 2020
Advertising
Home Cronaca Fuscaldo, migranti protestano occupando la SS18:...

Fuscaldo, migranti protestano occupando la SS18: insofferenti per l’isolamento

Alcuni migranti ospiti del Cas di Fuscaldo (Cs) hanno bloccato per alcune ore la carreggiata della Statale 18.

Gli ospiti del Cas hanno portato una serie di materiali ingombranti per cercare di fermare il traffico e porre con forza l’attenzione dell’opinione pubblica sulla loro condizione.

Tra questi anche una donna di origine nigeriana con un bambino di pochi mesi che si seduta sulla carreggiata quasi a voler formare una barriera umana.

I migranti protestano per via della quarantena cui sono stati sottoposti a seguito della positività al Covid19 riscontrata in 5 ospiti del centro.

Solo l’intervento della polizia ha convinto i migranti (fra la donna incinta) a fermare la protesta e sgomberare la Ss18.