Home Politica Ciao, Jole. Arrivederci, presidente

Ciao, Jole. Arrivederci, presidente

Non ce l’ha fatta, Jole Santelli. Nata a dicembre del ’68, il presidente della Giunta regionale calabrese, questa mattina, ha lasciato la vita terrena. E’ deceduta nella sua abitazione, in pieno centro a Cosenza.

La malattia degli ultimi anni si è portata via l’unica donna a ricoprire il ruolo di governatrice della Calabria. Ed a nulla sono servite, evidentemente, le cure che da tempo alimentava. Tra Roma e Paola.

Dal 5 febbraio 2020, come sappiamo, è stata eletta presidente. Prima, invece, è stata deputata, dal 2001 al 2020, sottosegretaria di Stato al Ministero della Giustizia, al 2001 al 2006 nei governi Berlusconi, nonchè sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel governo Letta.

Ieri sera, raccontano amici e politici, è stata fino a tarda ora nella cittadella regionale per incontrare e programmare una “nuova” Calabria.

Ciao Jole, arrivederci presidente.