Home Politica Taglio parlamentari, Mattarella firma la legge

Taglio parlamentari, Mattarella firma la legge

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato la legge costituzionale che prevede la riduzione dei parlamentari e che modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione. Lo si apprende da fonti del Quirinale.

Il testo, che è stato oggetto del quesito referendario che è appena stato votato, ha avuto il via libera definitivo da Montecitorio l’8 ottobre 2019 e prevede il taglio del 36,5% dei componenti di entrambi i rami del Parlamento.

Con la firma del capo dello Stato si conclude l’iter e, dalla prossima legislatura, si passerà quindi da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori.