Home Sanità Covid Cosenza: aumento dei positivi, Ospedale...

Covid Cosenza: aumento dei positivi, Ospedale in affanno

Gli ospedali sono in difficoltà in Calabria come del resto in tutta Italia. Il numero dei contagi sta aumentando giorno per giorno. Nella nostra regione ieri i nuovi positivi erano poco meno del giorno precedente, ma sempre tanti per un sistema sanitario che continua a fare acqua da tutte le parti.

A Cosenza il sistema ospedaliero non può resistere. Tropi focolai. Da Celico al Tirreno cosentino i casi positivi aumentano con il passare dei giorni. All’Ospedale dell’Annunziata nelle ultime ore si registrano sempre più degenti nel reparto di malattie infettive e purtroppo anche in quello di terapia intensiva dove solo ieri ha perso la vita un uomo di 73 anni riconducibile al focolaio di Celico.

Anche la scorsa notte, è cresciuto il numero di ricoveri nel reparto di malattie infettive nel nosocomio bruzio. Numeri che confermano il trend: l’ospedale comincia ad andare in affanno. I medici sono impegnati quotidianamente a mantenere l’equilibrio tra i degenti non gravi e coloro che necessitano della terapia intensiva. Pur registrando un solo decesso da alcuni giorni, la situazione viene descritta al limite della sostenibilità: “pochi posti letto a disposizione”