Home Sanità Sanità privata d'eccellenza mentre la pubblica...

Sanità privata d’eccellenza mentre la pubblica arranca

Da settimane il trend dei contagi da coronavirus sta crescendo, ma soprattutto in Calabria si effettuano pochi tamponi Covid rispetto al resto d’Italia. Lo dicono i dati assoluti e lo ribadiscono i dati relativi alla popolazione e ai contagiati. A fronte della situazione di emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili che sta interessando l’intero territorio regionale, la sanità privata, nello specifico IGreco Ospedali Riuniti decidono di coadiuvare il sistema sanitario pubblico così da aumentare il numero di tamponi e rendere statisticamente ed epidemiologicamente valida e più accurata la mappa dei contagiati. È fondamentale effettuare tempestivamente i tamponi e avere i risultati nel minor tempo possibile. Il tracciamento resta la chiave unica per contrastare il virus e frenare il rapido diffondersi dei contagi, ma il sistema sanitario regionale purtroppo è già in tilt. Ed ecco che in supporto arriva IGreco Ospedali Riuniti. In tanti in fila ordinata davanti la clinica La Madonnina, il luogo in cui di svolgono i tamponi rapidi per il Covid-19.             

Vi è più. Mentre nelle strutture sanitarie pubbliche, spesso, molto spesso siamo costretti a registrare casi di positività al Covid-19 da parte del personale, IGreco Ospedali Riuniti fa sapere che è partita stamani (lunedì 26 ottobre) un’attività di screening oltre che su tutti i pazienti anche sugli operatori di tutte le strutture sanitarie aziendali. L’obiettivo – sottolinea il Gruppo – è quello di contribuire al contenimento della ri-esplosione del contagio e di co-adiuvare il sistema sanitario pubblico messo a dura prova e costretto a reagire con grave affanno per le risorse a disposizione rapportate ai numeri della pandemia. Si è partiti con i test antigenici a tappeto stamani nella Clinica Madonna della Catena e si proseguirà con lo screening a tappeto al Sacro Cuore ed alla Madonnina.