Sab 17 Apr 2021
Advertising
Home Costume & Società Cosenza, siringhe abbandonate vicino le scuole

Cosenza, siringhe abbandonate vicino le scuole

“Intensificare i controlli da parte delle forze dell’ordine nei pressi delle scuole della città dove, nelle ultime settimane, risulta sempre più diffuso il fenomeno dell’abbandono di siringhe”.

Lo chiede a gran voce il Consigliere Comunale Pasquale Sconosciuto che ha raccolto in questi giorni il grido di allarme di molti cittadini, per lo più genitori che accompagnano i loro figli a scuola.

“Ho ricevuto – sottolinea il consigliere Sconosciuto – le segnalazioni di diversi genitori. Si tratta di un fenomeno che sta assumendo contorni sempre più marcati e che è stato rilevato nei pressi di diverse scuole e, in particolare, delle scuole di via Negroni e via Livatino. E’ questa una situazione di grave pericolo al quale sono esposti tutti i nostri figli. Ed è per questo che, da consigliere comunale, ma anche da genitore, sollecito un intervento delle forze dell’ordine finalizzato all’avvio di controlli sempre più stringenti, affinché sia tutelata l’incolumità di chi frequenta la scuola. Il fenomeno subisce delle vere e proprie impennate nel fine settimana e nelle ore di chiusura delle scuole. Basterebbe intensificare e concentrare i controlli in questi giorni ed in queste fasce orarie per ottenere dei primi risultati. Colgo l’occasione – ha aggiunto Pasquale Sconosciuto – per ringraziare la società “Ecologia Oggi” che, una volta interpellata, è intervenuta tempestivamente con le sue squadre a bonificare le aree interessate. Le operazioni di bonifica sono certamente importanti, ma quel che occorre è un’azione di contrasto preventiva che possa far stare tutti più tranquilli”.