Sab 17 Apr 2021
Advertising
Home Politica Elezioni Regionali, si va verso il...

Elezioni Regionali, si va verso il rinvio ad ottobre

Il prossimo dpcm anti-Covid scade il 6 aprile, al di là del quadro dell’emergenza sanitaria sarà impossibile rispettare la data dell’11 aprile per le elezioni in Calabria.

Ma ormai nei partiti si dà per certo il rinvio ad ottobre del prossimo voto che riguarderà comunali, provinciali e suppletive. L’eventualità è che le urne slittino al 10 e 11 ottobre. Servirà un decreto legge in tempi brevi, considerato che le liste in Calabria andrebbero presentate l’11 marzo.

La decisione spetta al governo e alle forze politiche ma all’interno dei partiti si dà per molto probabile l’arrivo di un dl nel prossimo Consiglio dei ministri o in quello della prossima settimana.

Gli uffici elettorali del Viminale hanno preparato l’istruttoria sul voto, servirà il parere del Cts che ha già nei giorni scorsi ha dato l’ok alla chiusura delle scuole in zone rosse, indicando anche il parametro (250 contagi ogni mille abitanti) per le zone arancioni e gialle, rendendo così difficoltosa la strada ad eventuali ricorsi delle famiglie o di chi è contro la Dad.

Domani ci dovrebbe essere un Consiglio dei ministri che potrebbe dare il via libera alla nomina del nuovo capo della Polizia, dopo che Franco Gabrielli ha ricevuto la delega ai Servizi. Dovrebbe essere scelto il prefetto Lamberto Giannini, da sempre vicino a Gabrielli.