Mer 14 Apr 2021
Advertising
Home Attualità Cosenza, mobilità elettrica: la Giunta accoglie...

Cosenza, mobilità elettrica: la Giunta accoglie proposta per la realizzazione di colonnine di ricarica

Sarà  realizzata a breve in città una ulteriore rete di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici e per la gestione del servizio di ricarica.

Lo ha deciso la  Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, che nella riunione odierna ha aderito alla proposta di una ditta specializzata, la Be Charge srl, con sede a Milano, approvando anche il relativo schema di convenzione. 

Il provvedimento della giunta comunale si muove nel solco tracciato da tempo dall’Amministrazione comunale che è quello di adottare, sempre più diffusamente, politiche volte a diffondere la mobilità sostenibile, compresa quella elettrica, al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico, tutelare la salute dei cittadini e migliorare la qualità della vita.

Nel provvedimento di giunta è stato deciso, in considerazione della pubblica utilità delle infrastrutture,  l’utilizzo gratuito delle porzioni di suolo pubblico necessarie all’installazione delle colonnine per la durata della convenzione (sette anni). Nessun onere è previsto a carico del Comune per la fornitura, posizionamento e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti, in quanto tutti gli oneri restano a carico della ditta proponente.

Nello schema di convenzione sono state individuate anche le aree di installazione delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici che saranno posizionate in Via Borsellino, Via Gravina, via Panebianco, Piazza Matteotti/via Cesare Baccelli, Piazza Zumbini, Piazza Riforma e via Roma. Le infrastrutture di ricarica saranno accessibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.