Mar 13 Apr 2021
Advertising
Home Cronaca Cosenza, sorpreso a scassinare macchinetta dei...

Cosenza, sorpreso a scassinare macchinetta dei biglietti, arrestato autista bus

Avrebbe sottratto delle monete dall’interno di un’emettitrice di biglietti collocata su un autobus di linea, parcheggiato nel deposito AMACO di Cosenza, in località Torre Vecchia.

Per questo motivo un uomo di 56 anni, di Cosenza, autista di autobus di linea è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo è stato trovato in possesso di strumenti atti allo scasso, posti sotto sequestro.

Da quanto ricostruito dai Carabinieri intervenuti, l’autista, approfittando dell’assenza di altri dipendenti della società per cui lavora, si è introdotto all’interno del mezzo pubblico e dopo aver forzato la cassetta raccogli monete del distributore automatico di ticket, ha prelevato una somma per un ammontare di circa 90 euro, in monete di vario taglio.

La denuncia di Amaco. Ad avvertire ed allarmare i carabinieri era stata la stessa azienda che nell’ultimo anno ha denunciato danneggiamenti ed ammanchi dalle casse automatiche situate a bordo degli autobus per un ammontare complessivo di circa 5.000,00 euro. Dopo la segnalazione dei furti registrati, i Carabinieri di Cosenza hanno ritenuto opportuno di intensificare i controlli nei depositi dei mezzi pubblici.

I carabinieri precisa però che i precedenti furti registrati non sono da attribuire all’uomo fermato oggi. Sono comunque in corso ulteriori indagini per l’individuazione dei responsabili.