Gio 13 Mag 2021
Advertising
Home Sport Calcio Venezia - Cosenza, calabresi al “Penzo”...

Venezia – Cosenza, calabresi al “Penzo” in cerca di punti importanti

Dopo lo scivolone casalingo dei calabresi contro la Cremonese, il Cosenza è chiamato a conquistare punti per rimanere agganciato alla corsa salvezza, considerando anche la vittoria dell’Ascoli contro il Monza. Al “Penzo” la sfida tra gli arancioneroverdi e i rossoblù, mai scontata, darà una risposta importante ad entrambe le squadre che lottano per obiettivi diversi. La vittoria darebbe ad Occhiuzzi, e i suoi ragazzi, la possibilità di riportarsi a più uno sull’Ascoli e conservare la quintultima posizione, mentre per i lagunari vorrebbe dire quarto posto e, soprattutto, mantenere salda la propria posizione in zona play-off.

Il Cosenza dovrà, ancora, fare a meno di Petrucci e Gerbo nel 3-4-1-2 delineato dal tecnico Occhiuzzi. Contro il Venezia non dovrebbero esserci tante sorprese rispetto agli undici titolari scesi in campo nella sfida di pasquetta. In difesa potrebbe riprendere il posto da titolare Ingrosso e, in attacco, Carretta potrebbe scendere in campo dal primo minuto al posto di Trotta, poco convincente nelle ultime due apparizioni. Saranno da valutare le condizioni di Tremolada, ma dovrebbe essere lui il trequartista titolare.

Il Venezia ritrova Forte che potrebbe agire da prima punta già dal primo minuto. Zanetti valuterà fino all’ultimo il ballottaggio Svoboda/Cremonesi per trovare il giusto sostituto di Modolo in difesa; a centrocampo Maleh, Cernigoje (l’ex) Fiordilino comporranno la linea a tre, mentre in avanti Aramu e Di Mariano schierati a copertura di Forte.

La partita potrà essere seguita sulla piattaforma streaming DAZN a partire dalle ore 19:00.

Probabili formazioni:

Cosenza: Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Crecco, Kone, Sciaudone, Corsi; Tremolada; Gliozzi, Carretta Allenatore: Occhiuzzi

Venezia: Maenpaa; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, G. Ricci; Fiordilino, Crnigoj, Maleh; Aramu; Di Mariano, Forte Allenatore: Zanetti