Mar 15 Giu 2021
Advertising
Home Cultura Cinema "L'incontro", il film tutto calabrese dagli...

“L’incontro”, il film tutto calabrese dagli attori ai luoghi

Il cinema come mezzo di racconto delle bellezze del territorio. Mormanno diventa protagonista della produzione cinematografica della Marvaso Production dal titolo “L’incontro” in distribuzione sulle maggiori piattaforme di distribuzione come Amazon Prime Video, Chili e VatiVision. 

Il film racconta la storia di Paolo, 33 anni, che dopo 10 anni di carcere è affidato a una comunità di recupero. Il giovane si porta dentro ancora, un forte senso di colpa per un grave episodio di cui è responsabile e il prete della comunità, interpretato da Giorgio Colangeli, tenta in tutti i modi di riportarlo sulla retta via, affidandogli un compito speciale: quello di riportare un grande crocefisso in una chiesa abbandonata. Un viaggio che sarà occasione per ritornare indietro e affrontare tutti i fantasmi del suo passato e chiedere perdono e cercare di perdonare se stesso. 

Scritto e diretto da Salvatore Romano e prodotto dalla Marvaso Productions, società nuova che si sta affacciando con successo nel panorama cinematografico italiano e sostenuto dalla Film Commission Calabria e dal Ministero dei Beni Culturali, è stato girato interamente in Calabria, nel parco del Pollino ed in particolare a Mormanno e questo ha rappresentato «un motivo di orgoglio» per l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Regina. «Essere stati scelti come location di un film ha rappresentato un progetto di grande rilevanza per la nostra comunità che vuole, attraverso il cinema, raccontare al grande pubblico le potenzialità e le bellezze della nostra comunità. Siamo grati al regista Salvatore Romano ed alla Marvaso Production per averci selezionato e aver girato gran parte del film nei nostri luoghi. L’incontro è una storia che appassiona e fa riflettere, mette in luce le capacità di giovani di talento e una produzione con tanta voglia di fare e raccontare il bello, e per noi sarà un’ottima chance per mostrare quanta meraviglia abbiamo attorno a noi e che vogliamo “sfruttare” a 360 gradi per creare turismo, valorizzazione delle risorse, esaltazione delle eccellenze territoriali e culturali». 

Il ruolo principale del film è interpretato da Giuseppe Marvaso, giovane attore di Rizziconi, al suo primo film come protagonista. Mentre tra gli interpreti si possono ammirare Giorgio Colangeli, nel ruolo di un prete, Peppe Zarbo, Nina Soldano, Walter Cordopatri, Annalisa Schiavone, Daniela Fazzolari, Antonio Tallura, Valeria Romanelli, Federica Sottile, Alessio Rizzitiello ed il giovane mormannese Davide Fasano. 

Il film è stata occasione di coinvolgimento di alcune comparse locali e anche di due fotografi di Mormanno: Roberta Cersosimo e Fabio Filomena. Ora Mormanno attende di poter proiettare nel cine teatro comunale la prima del film per celebrare insieme la grande mission del cinema: emozionare e raccontare storie e luoghi.

PER VISIONARE IL TRAILER

https://youtu.be/jMAvmj8cukk