Dom 20 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Cultura In Calabria riaprono musei e parchi...

In Calabria riaprono musei e parchi archeologici: ecco orari e modalità di prenotazione

Con il ritorno della Calabria in “zona gialla”, stanno via via ritornando a operare a pieno regime anche le varie realtà culturali attive sul territorio. In questo contesto, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, gran parte dei MuseiParchi archeologici e luoghi della cultura afferenti alla direzione regionale Musei Calabria, guidata dal dottor Filippo Demma, hanno già riaperto le proprie porte al pubblico. Altri lo faranno a breve. La Direzione regionale Musei Calabria, “consapevole dell’importanza delle riaperture dei musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali, – si legge in una nota – lavora incessantemente al completamento delle operazioni di messa in sicurezza e manutenzione ordinaria dei restanti siti che riapriranno e saranno pronti ad accogliere al più presto, in piena sicurezza, i loro affezionati visitatori”.

Ecco gli orari, i tempi e le modalità di apertura al pubblico delle strutture:

Museo e parco archeologico dell’antica Kaulon (Rc)

La struttura è accessibile al pubblico a partire dal 10 maggio. Da lunedì alla domenica: dalle ore 9.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.30, chiusura parco un’ora prima del tramonto). Sabato e domenica per accedere alla struttura è obbligatoria la prenotazione (con almeno un giorno di anticipo), al sito on line https://www.museoarcheologicomonasterace.it) o telefonicamente al n. 0964 735154. Gli ingressi sono contingentati ad un massimo di 4 persone o unico nucleo famigliare ogni 15 minuti.

Galleria nazionale di Cosenza

La struttura è accessibile al pubblico a partire dal 10 maggio. Da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.30 (ultimo ingresso 17.30). Sabato e domenica: chiuso. Per accedere alla struttura è consigliata la prenotazione per gruppi di più di 8 persone, tramite la mail del Museo (drm-cal.gallerianaz-cs@beniculturali.it). Gli ingressi sono contingentati ad un massimo di 8 persone o un unico nucleo famigliare ogni 30 minuti.

Museo statale di Mileto

La struttura è accessibile al pubblico a partire dal 10 maggio. Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 8.30 alle 13.00; Martedì e giovedì: dalle 8.30 alle 17.00; Sabato e domenica: chiuso Gli ingressi sono contingentati ad un massimo di 5 persone o un unico nucleo famigliare ogni 30 minuti.

Museo e parco archeologico Archeodori 

La struttura sarà accessibile al pubblico a partire dal 17 maggio. Dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle 17.00 (ultimo ingresso ore 16.30); Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (ultimo ingresso ore 12.30); Sabato e domenica: chiuso. Gli ingressi saranno contingentati ad un massimo di 5 persone o un unico gruppo familiare ogni 30 minuti.

Museo archeologico lametino

La struttura è accessibile al pubblico dal 12 maggio. Dal lunedì al venerdì: dalle 9,00 alle14,00 e dalle 15,00 alle 16,30 (ultimo ingresso ore 16,00); Sabato e domenica: chiuso. Gli ingressi saranno contingentati ad un massimo di 4 persone o un unico nucleo famigliare per volta. La prenotazione è obbligatoria sabato e domenica (e consigliata nei giorni infrasettimanali) al numero Tel. 0962 23082 o via e-mail (drm-cal.crotone@beniculturali.it).

Museo archeologico di Mètauros

La struttura è accessibile al pubblico dall’11 maggio Martedì e Mercoledì dalle 8:00 alle 13:30 ultimo ingresso alle ore 12:30. Lunedì-Giovedì- Venerdì- Sabato-Domenica: chiuso. Gli ingressi sono contingentati ad un massimo di 6 persone o un unico nucleo famigliare ogni mezz’ora.

Chiesa San Francesco di Assisi

La struttura sarà fruibile al pubblico a partire dal 17 maggio. Da lunedì a domenica: dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 14.30 alle 19.00 (ultimo ingresso 13.30 e 18.30). Ingresso contingentato. Prenotazione obbligatoria sabato e domenica al numero 0964 355009 o tramite gli indirizzi email: museociv.biblioteca@libero.it; amm.gerace@libero.it.

La Cattolica di Stilo

La struttura sarà fruibile al pubblico a partire dal 14 maggio. Martedì, mercoledì e giovedì: dalle 8.00 alle 14.00 (ultimo ingresso 13.45); Venerdì, sabato e domenica: dalle 14.00 alle 20.00 (ultimo ingresso 19.45); Lunedì: chiuso. Biglietto d’ingresso con accesso contingentato esclusivamente online al sito: https://www.visitstilo.it/checkout-biglietti/biglietteria/ Prenotazione obbligatoria sabato e domenica.

Le Castella

La struttura sarà fruibile al pubblico a partire dal 14 maggio. Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 8.00 alle 13.30 (ultimo ingresso 13.00); Giovedì, sabato e domenica: dalle 14.00 alle 19.30 (ultimo ingresso 19.00); Martedì: chiuso Ingresso gratuito contingentato a gruppi di massimo 12 persone. Prenotazione obbligatoria sabato e domenica (consigliata nei restanti giorni) al numero telefonico 0962 23082 tramite e-mail: drm-cal.crotone@beniculturali.itl

Museo archeologico nazionale Vito Capialbi

La struttura sarà fruibile al pubblico a partire dal 20 maggio. Giovedì e venerdì: dalle 9.00 alle 20.00. Ingresso contingentato a gruppo di massimo 15 persone alla volta.

Museo del Territorio di Palazzo Nieddu del Rio (Locri)

La struttura sarà fruibile al pubblico a partire dal 17 maggio. Martedì, giovedì e sabato: dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (con ultimo ingresso alle ore 13.00); Mercoledì e venerdì: dalle ore 14.00 alle ore 20.00 (con ultimo ingresso alle ore 19.00); Domenica dalle ore 9.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00). Prenotazione telefonica obbligatoria sabato e domenica al numero: 334 6126386

 Museo archeologico nazionale di Crotone

La struttura è accessibile al pubblico dal 12 maggio. Dal martedì alla domenica: dalle 9,00 alle 20,00 (ultimo ingresso ore 19,30). Gli ingressi sono contingentati ad un massimo di 4 persone o un unico nucleo famigliare per volta.