Ven 18 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Solidarietà Avis Cosenza, rinnovate le cariche. Si...

Avis Cosenza, rinnovate le cariche. Si punta a 4000 donatori

Domenica scorsa, presso la sede dell’ Avis Comunale Odv di Cosenza, situata  in Viale Trieste 5, alla presenza di un numero ristretto di soci, altri collegati  tramite piattaforma telematica, si è svolta la seduta Assembleare Elettiva per il quadriennio 2021 -2024.

L’ assegnazione ed accettazione delle cariche è avvenuta qualche girono dopo dando vita al  Nuovo Direttivo cosi composto: Presidente Marcello Stigliano; Vice Presidente Osvaldo Corno; Vice Presidente Vicario Anna Iazzolino; tesoriere Dott. Massimo Giovanni Catalano, segretario Prof.ssa Immacolata Mauro .

I Consiglieri Tommaso Orsimarsi , Luciano Luciani , Antonio Testa , Francesco Perri , Mario Valentini , Carlo Talarico , Amleto Massimiliano Pastore , Maria Francesca Aiello, Salvatore Tropeano, Bisceglie Saverio .

La 58° assemblea annuale degli Associati Avis Comunale Odv di Cosenza si è aperta con la relazione del Presidente Marcello Stigliano che ha voluto ringraziare tutti coloro i quali fanno parte dell’ Associazione. In primis i Donatori, i dipendenti, i medici e gli infermieri , il Direttivo  e i Consiglieri , che “quotidianamente svolgono in maniera eccellente il loro lavoro con dedizione ed abnegazione”.

Un grazie particolare è stato rivolto ad  Anna Iazzolino che “ha visto nascere e che ha condotto con passione e dedizione l’Associazione, fino ai giorni nostri, con risultati eccellenti. Al 31 dicembre 2020 –ha precisato il Presidente –i soci donatori effettivi sono stati  3.797 e 198 i soci collaboratori, mentre per  il 2021 l’ obiettivo è quello di incrementare il numero dei donatori a 4.100 come anche  il numero delle sacche ad almeno a 5.000 per soddisfare le  richieste di Unità di sangue da parte delle strutture Mediche del territorio cosentino .

Il Presidente  ha ricordato le diverse iniziative che l’ Avis svolge sul territorio, come le raccolte straordinarie: in occasione della Festa della Donna, in occasione del 168° Anniversario della Fondazione Polizia di Stato, la Giornata Mondiale del Donatore, la Collaborazione fattiva con Banca Mediolanum e Fondazione Buzzi per raccogliere materiale per l’ emergenza Covid -19 .

Il Tesoriere Catalano, invece, prima di entrate nel merito delle singole voci di bilancio, ha voluto evidenziare come “il confronto tra il bilancio del 2020 con quello dell’ anno 2019 debba essere fatto tenendo conto della pandemia che ha coinvolto tutti determinando delle ripercussioni notevoli  e che  nonostante le difficoltà la struttura non ha fatto ricorso alla cassa integrazione e inoltre non risulta alla data del 31 dicembre 2020 aperta alcuna posizione debitoria con Agenzia entrate riscossione Ex Equitalia”.

Stesso refrain per la relazione riassuntiva del  Collegio dei Revisori  ei Conti da parte del Presidente  dott. Marco  Intrieri.

“L’ Associazione AVIS  è viva e dinamica ,  pronta ad affrontare nuove sfide con l’ energia e l’entusiasmo di sempre e pronta sempre ad accogliere nuove proposte per il prossimo mandato”, ha sottolineato infine il presidente.