Mar 15 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Cosenza "vecchia" dimenticata da tutti, cittadini...

Cosenza “vecchia” dimenticata da tutti, cittadini indignati non festeggiano il 2 giugno

“Non c’è nulla da festeggiare”. E’ quanto fa sapere un nutrito gruppo di cittadini cosentini nel giorno del 75esimo anniversario della Repubblica italiana.

“Chiusi da giorni, ostaggio dell’amministrazione.
Cosenza vecchia è dimenticata dallo stato. Oggi noi non festeggiamo e non festeggeremo fin quando non saremo trattati come tutti gli altri.”

La parte “vecchia” della città dei bruzi, in effetti, sembra esser stata totalmente abbandonata. Il cuore di Cosenza sta collassando e nessuno cerca di rianimarlo. Da anni oramai si registra un totale degrado ed abbandono in quel pezzo di città che ha dato lustro all’intera Calabria. Adesso, invece, è divenuto un luogo spettrale. Tutto è cambiato. Insomma, il destino di Cosenza “vecchia” sembra ormai segnato, a meno che il Governo non decida di intervenire, posto che finora il comune ha fatto ben poco.