Mar 15 Giu 2021
Advertising
Home Attualità Vaccini Covid, il commissario Figliuolo: «Italia...

Vaccini Covid, il commissario Figliuolo: «Italia al secondo posto in Europa»

E’ stata raggiunta quota 600mila vaccinazioni ieri in Italia: il dato, delle ore 6 di stamani, è stato fornito dal governo e presumibilmente nel corso della giornata subirà una ulteriore stabilizzazione.

E’ la prima volta che si raggiunge un numero così alto di dosi somministrate: sono state per l’esattezza 598.510, di cui 444.639 prime dosi che hanno riguardato un totale di 24.331.702 persone, mentre sono 12.737.533 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale per un totale complessivo di 37.069.235 dosi somministrate.

In totale sono arrivate quasi 42 milioni di dosi, di cui l’88,3% è già stato somministrato. L’Italia è al secondo posto assoluto in Europa in termini di popolazione interamente vaccinata, subito dopo la Germania e davanti a Francia e Spagna. Lo comunica la struttura del commissario Francesco Figliuolo, citando in una nota i dati pubblicati sul portale vaccini Agenas. Uno dei fattori chiave dell’incremento delle somministrazioni – prosegue la nota – risiede nell’aumento dei punti vaccinali, che sono oggi 2666 in Italia. A questi se ne stanno aggiungendo oltre 800 realizzati da imprese, aziende, grande distribuzione ed altri operatori economici.

“Grazie a tutte le donne e gli uomini del nostro Servizio Sanitario Nazionale che ieri ci hanno permesso di somministrare oltre 600mila dosi di vaccino. Continuiamo così. È la strada giusta.” Così su Twitter il ministro della Salute, Roberto Speranza.