Mar 3 Ago 2021
Advertising
Home Cronaca Siderno, tenta di suicidarsi lanciandosi in...

Siderno, tenta di suicidarsi lanciandosi in mare: salvata dalla polizia

Angeli in divisa a Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Gli uomini della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico del locale commissariato sono intervenuti sul lungomare dove era stata segnalata la presenza di una donna in forte stato di agitazione.

Come riferito in seguito agli agenti la signora, di nazionalità straniera, a causa di problemi di carattere familiare in evidente stato di alterazione, si è gettata in acqua manifestando chiari intenti suicidi. I poliziotti con rapidità la hanno raggiunta in mare e riportata a riva dove le hanno praticato le prime manovre di soccorso per farle espellere l’acqua ingerita.

Nel frattempo la Sala Operativa del Commissariato ha richiesto l’intervento del personale sanitario del 118 che ha subito raggiunto il lungomare per prestare le cure del caso alla donna che ormai non versava più in pericolo di vita.

Il coraggio dimostrato dal personale della Polizia di Stato, quotidianamente chiamato a garantire la sicurezza di tutti i cittadini, ha consentito di scongiurare il concretizzarsi dell’estremo gesto.