Sab 31 Lug 2021
Advertising
Home Costume & Società Solidarietà Atto intimidatorio a Oncomed, piena solidarietà...

Atto intimidatorio a Oncomed, piena solidarietà dai cosentini

Nessuno tocchi Oncomed

Per le normative anti Covid Oncomed aveva fatto richiesta all’Aterp, dei locali adiacenti al loro studio, per creare uno spazio dedicato ai pazienti.

In seguito all’ispezione eseguita dall’esterno, ed a seguito della concessione degli spazi, qualcuno ha deciso di danneggiare le vetrate d’ingresso l’indomani.

Esprimiamo piena solidarietà all’associazione Oncomed per il vile gesto subito.
Oncomed rappresenta un tassello importantissimo per la rinascita del centro storico, un presidio reale che garantisce un servizio essenziale in una regione con un sistema sanitario al collasso.
È parte integrante della comunità, mentre chi compie questi gesti merita solo compassione vista la pochezza d’animo.

Mai un passo indietro!

Firmatari:
Comitato piazza piccola
Ambulatorio popolare
Femin cosentine in lotta
Friday for future Cosenza
Associazione Neverland
Associazione Santa Lucia
ArciRed
La Terra di Piero
Gaia galleria d’arte indipendente
PRC-SE Circolo Gullo – Mazzota
A.N.P.I Provincia di Cosenza ” Paolo Cappello”
Cosenza vecchia 1989
Associazione San Pancrazio
Usb Cosenza
Prendocasa Cosenza
Rialzo
C.A.S.Co – Comitato Area Storica Cosenza
Radio Ciroma
Arcigay EOS Cosenza
Negozio Gratis Cosenza
Soccorso speranza
Cosenza in comune
Alberi Verdi Cosenza
Associazione culturale Bernardina Branca Onlus
Bistrot antica salumeria Telesio
Kaep Comitato attività economiche e produttive del centro storico
Auser ambulatorio medico senza confini Cosenza
Anni 80
Cobas Cosenza
Spa Arrow
Comitato di Quartiere villaggio Europa
Cosenza mmishkata
Auditorium Popolare
Progetto Azadi
Aula Studio Liberata
Boxe popolare Cosenza
Coessenza
Cosenza solidale
Comitato civico Rivocati
Associazione Niki Aprile Gatti Onlus
Brigata cucina popolare
Casa di quartiere