Dom 1 Ago 2021
Advertising
Home Cronaca Covid: morta a Cosenza 66enne, la...

Covid: morta a Cosenza 66enne, la scorsa settimana era deceduta la madre

E’ morta ieri mattina all’ospedale di Cosenza una donna di 66 anni ricoverata nel reparto di Rianimazione a causa delle complicazioni sorte a seguito dell’infezione da Covid.

La signora era di Cetraro e si ipotizza fosse stata contagiata dal nipotino ospitato nella casa famiglia San Benedetto di Cetraro dove nei giorni scorsi si è manifestato un focolaio di coronavirus. A sua volta la donna avrebbe contagiato altre 6 persone, mentre la madre, bisnonna del bimbo, è morta la scorsa settimana nel reparto di Terapia Intensiva di Cosenza a seguito dell’aggravarsi dei sintomi dell’infezione da Covid.

Nella colonia di San Benedetto di Cetraro, nonostante il parroco Don Loris Sbarra nelle scorse ore abbia rassicurato che la struttura “resta e resterà aperta al pubblico perché non c’è alcun rischio di contagio per gli ospiti che sceglieranno di trascorrervi le vacanze”, sono attualmente 15 le persone positive tra bimbi e suore in quarantena nella casa famiglia dal 20 giugno.