Mar 21 Set 2021

sibarinet

Home Attualità Arriva Lucifero, è la settimana più...

Arriva Lucifero, è la settimana più calda dell’estate: al Sud temperature fino a 48 gradi

Sos afa: la prossima settimana sarà la più calda dell’estate con temperature che potranno raggiungere i 47-48° C al Sud.

A dirlo sono gli esperti del sito ILMeteo.it, che hanno già ribattezzato Lucifero l’anticiclone subtropicale africano responsabile dell’ondata di super calore che sta investendo l’Italia. Non ci saranno però solo le temperature a tratti eccezionali a rendere questa fiammata africana forse la più intensa della stagione, ci penserà pure la durata visto che almeno fino a Ferragosto non si intravedono segnali di cambiamento.

Come detto, la massa d’aria in arrivo si preannuncia a dir poco rovente con la colonnina di mercurio che toccherà anche i 28/30° C a 1.500 metri di altezza (la quota che solitamente viene usata dagli esperti per valutare la massa d’aria). Nella pratica questo potrebbe tradursi in temperature massime fino a 47-48° C al Sud e sulle due isole maggiori tra martedì 10 e giovedì 12 agosto. Ma i termometri saliranno decisamente anche al Centro-Nord dove tuttavia non si toccheranno valori così elevati (fino a 38° C a Roma, Firenze, Bologna) ma ci penserà il fenomeno dell’afa a rendere il tutto ancor più insopportabile.

E sono otto le città contrassegnate con il bollino rosso che indica il massimo livello di rischio per tutta la popolazione nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute: Bari, Campobasso, Latina e Roma domani, e mercoledì anche Frosinone, Palermo, Perugia e Rieti. Altre 8 città domani sono indicate con il bollino arancione (quindi per le fasce più fragili): Bologna, Brescia, Catania e Frosinone, Latina, Palermo, Perugia e Trieste, che diventano 13 da mercoledì (Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Reggio Calabria, Trieste, Verona e Viterbo).