Dom 19 Set 2021

sibarinet

Home Politica Regionali, nuovo sondaggio: Occhiuto in testa...

Regionali, nuovo sondaggio: Occhiuto in testa al 46%, la Bruni al 30%

Sono dati del tutto opposti rispetto a quelli emersi due giorni addietro, quelli del sondaggio Swg relativo alle elezioni regionali calabresi.

In questo caso, si vanno a ristabilire le proporzioni che hanno visto il centrodestra vincere abbastanza facilmente le elezioni di due anni addietro, anche se Amalia Bruni pare aver ridato a un centrosinistra sgangherato, fino a qualche settimana addietro, quantomeno la ragionevole speranza del secondo posto. Ecco i numeri: 46% per Occhiuto e 30% per la Bruni, con il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, accreditato del 23%.

La società Swg fornisce i numeri sull’orientamento di voto alle liste per le prossime regionali in una rilevazione commissionata dal Corriere della Calabria, svolta tra il 20 e il 26 luglio scorso, e consegnata questo pomeriggio alla redazione del noto quotidiano online regionale. La coalizione di centrodestra ottiene il 50,5% delle preferenze; al centrosinistra va il 33,5%; al terzo polo guidato da de Magistris il 15%. Nel centrodestra il primo partito, per il sondaggio, è Fratelli d’Italia con il 14,5%, seguito da FI al 12.5%. Terza forza la Lega, al 10%. Più staccate l’Udc 5%, la Casa della Libertà 4%, e la Lista Occhiuto 3%.

Nel centrosinistra, Pd e M5S appaiono vicini. I dem sono al 12%, i Cinquestelle al 10. La lista civica a sostegno di Amalia Bruni balla intorno al 3%, mentre le civiche con Carlo Tansi del 2,5%.

Nella coalizione che supporta Luigi de Magistris il risultato migliore è quello della lista DemA con de Magistris (5,5%), davanti a La Strada con il 4,5%. Le altre liste a sostegno del sindaco di Napoli ottengono il 3,5% nelle intenzioni di voto. Chiude Sinistra italiana con l‘1,5%. In questo caso, spicca la distanza tra il risultato del candidato presidente, che tocca il 23% dei consensi e il totale dei movimenti a sostegno, che si ferma 8 punti percentuali sotto.