Lun 25 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeCronacaViolenza fisica e verbale contro la...

Violenza fisica e verbale contro la compagna, 33enne arrestato dai carabinieri

Tempestivo e risolutivo è stato l’intervento dei Carabinieri di Gizzeria Lido, nel Catanzarese, che ha interrotto l’azione violenta e criminosa di un 33enne del luogo, immediatamente arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

La vittima è una giovane donna che ha richiesto l’intervento dell’Arma poiché il suo compagno la stava aggredendo sia verbalmente che fisicamente.

I carabinieri hanno subito applicato le procedure previste dal “codice rosso”, che prevede l’applicazione di una serie di misure volte a rafforzare e velocizzare le procedure per la tutela delle vittime dei reati di violenza domestica e di genere.

Le indagini e gli accertamenti dei carabinieri – sotto la direzione della Procura di Lamezia Terme – si sono conclusi con l’arresto del 33enne al quale è stata applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento.