Lun 25 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeAttualitàSalute&BenessereCovid, nuova cura in pillole

Covid, nuova cura in pillole

Una nuova freccia nell’arco alla lotta al Covid che punta a coinvolgere la platea di quanti temono il vaccino e potrebbe rappresentare la spallata finale alla pandemia.

L’annuncio fatto dall’Agenzia europea del farmaco (Ema) nel corso della periodica conferenza stampa di aggiornamento dell’ente regolatorio Ue. In sviluppo una nuova cura contro il Covid e si tratta di antivirali che possono essere assunti sotto forma di pillola.

Questo tipo di cure, ha precisato il responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid-19 dell’Ema, si possono effettuare a domicilio. L’Agenzia Ue, come ha ricordato Marco Cavaleri, “sta supportando attivamente gli sviluppatori di vaccini e trattamenti”, con l’obiettivo di “espandere il portafoglio di opzioni disponibili per la prevenzione e il trattamento della malattia grave”: “C’è una pipeline molto attiva” di terapia “in sviluppo, inclusi antivirali in pillola che potrebbero essere usati dalle persone” con Covid “a casa”, ha aggiunto.

La pillola  pillola anti-Covid potrebbe arrivare in tempi stretti e si potrebbe assumere al manifestarsi dei primi sintomi, oppure come prevenzione in caso di contatti con positivi. A produrla sarà il colosso statunitense Pfizer, già produttore del vaccino.