Dom 24 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeCronacaPizzaiolo napoletano arrestato per rapina aggravata,...

Pizzaiolo napoletano arrestato per rapina aggravata, lavorava nel cosentino

Personale di questa Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. di Paola (CS), coadiuvato, nella fase informativa, da quello dell’omologo Ufficio di Genova, ha tratto in arresto in Scalea (CS) D. R., di anni 38 residente a Napoli, pluripregiudicato, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Genova in data 18.09.2021, rispetto alla quale si era reso irreperibile dal 20 settembre u.s.

In particolare, il predetto indagato, per come evidenziato nel provvedimento cautelare, è ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso, per aver sottratto, il 13 gennaio c.a. presso il porto commerciale di Genova, un orologio Rolex modello Yacht Master in oro rosa del valore di circa 25.000 euro al relativo proprietario.

La cattura del soggetto è avvenuta in questa provincia nel comune di Scalea (CS) presso una pizzeria in quel centro abitato, dove lo stesso prestava la propria attività lavorativa stagionale.

All’esito delle formalità di rito, l’indagato veniva associato presso la Casa Circondariale di Paola (CS), a disposizione dell’A.G. procedente.