Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomePoliticaCommercio ambulante e mercati,Pastore: "Si inverta...

Commercio ambulante e mercati,Pastore: “Si inverta la rotta”

“Uno dei punti di forza dei mercati di strada è la valorizzazione del territorio in termini di vendita delle eccellenze e di caratterizzazione tipica del nostro tessuto sociale. Occorre ridare vita e valore ad un commercio che nasce da tradizioni antiche e che appartiene più che mai alla caratterizzazione delle bellezze del posto.”
È una delle proposte avanzate dalla candidata al Consiglio regionale, con la lista Fratelli d’Italia, Loredana Pastore, già assessore al Commercio e all’Internazionalizzazione del Comune di Cosenza.
“Nella mia azione politico-amministrativa a Palazzo dei Bruzi, in sinergia con Gianni Gervasi commissario della Cicas (Confederazione Imprenditori, Commercianti, Artigiani, Servizi e Turismo) e Mario Pino presidente regionale Ana (Associazione nazionale Ambulanti Calabria) mi sono impegnata, concretamente, a ridurre il grande squilibrio che accompagna gli ambulanti ed i mercati. Tutto ciò, adesso, serve traslarlo in chiave regionale. E’ necessario ricollocare sul territorio calabrese la centralità delle fiere per far ripartire un comparto produttivo determinante. Sono 11000 le imprese coinvolte: un importante tessuto economico già provato dall’emergenza post-Covid con cui continueremo ad impegnarci, quotidianamente, per ottenere risultati tangibili e non più procrastinabili”, la chiosa di Loredana Pastore.
“Va dato merito e sottolineato, allo stesso tempo, l’impegno sostanziale dell’assessore Fausto Orsomarso che, nel periodo più buio per ambulanti ed attività lavorative tutte, ha sostenuto l’economia locale attraverso i ristori inviati velocemente”.