Mar 26 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomePoliticaElezioni Calabria: i candidati al consiglio...

Elezioni Calabria: i candidati al consiglio regionale più votati nel collegio di Cosenza

Primo partito in assoluto della coalizione vincente di centrodestra Forza Italia (17,30%) che insieme a Forza Azzurra che raggiunge l’8,12% e supera sia Lega (8,34) che Fratelli d’Italia (8,70). Sorpresa Coraggio Italia, il neo partito di Toti e Brugnaro, che raggiunge il 5,67% dei voti.

Si dovrà aspettare ancora qualche ora per sapere con certezza quale sia la distribuzione dei seggi in consiglio regionale: più dei due terzi dei 29 posti in palio (uno spetta di diritto al candidato presidente arrivato secondo) saranno ripartiti su base maggioritaria, mentre i restanti con il proporzionale. Intanto però, guardando ai dati ufficiali dei risultati delle elezioni regionali calabresi diffusi dal Viminale su Eligendo, si può capire chi siano i più votati nei vari collegi e dunque quali candidati si trovino in pole position per agguantare l’agognato seggio a Palazzo Campanella. Quelli che seguono riguardano la circoscrizione Nord, che comprende tutta la provincia di Cosenza.

I più votati nel centrodestra

Guardando alla coalizione vincente, quella guidata da Roberto Occhiuto, nella lista di Forza Italia (la più votata in assoluto) il primo di gran lunga è l’assessore uscente Gianluca Gallo, che è anche il più votato in termini assoluti in tutta la Calabria con ben 21.432 preferenze. Seguono due donne: Katya Gentile con 8.065 voti e Pasqualina Straface con 6.432. Quarto Giovanni Greco (5.262). La seconda lista del centrodestra nel collegio è Forza Azzurri, trainata dalle 11.514 preferenze di Pierluigi Caputo, seguito da Piercarlo Chiappetta con 5.064 voti. Un altro assessore uscente, Fausto Orsomarso, è il primo di Fratelli d’Italia con 9.009 voti, seconda tra i meloniani cosentini Luciana de Francesco (4.560). Nella Lega Simona Loizzo (5.355) supera l’uscente Pietro Molinaro (4.268). Nell’Udc il primo è l’uscente Giuseppe Graziano (7.056) e il secondo Luigi Novello (3.895)

I più votati nel centrosinistra

Guardando alla coalizione di Amalia Bruni, il più votato del Pd (secondo partito in assoluto) è Franco Iacucci con 6.691 preferenze. Seguono tre uscenti: Mimmo Bevacqua (6.291), Graziano Di Natale (5.615) e Giuseppe Aieta (5.034). Nella lista M5S i primi due sono Davide Tavernise con 2.479 voti e Domenico Miceli (2.045). Tra le liste di Luigi de Magistris spiccano Ferdinando Laghi (3.692) e Anna Falcone (2.611), entrambi candidati in “de Magistris presidente”. In “Dema” i più votati sono Ugo Vetere (4.334) e Mimmo Talarico (3.262), mentre in “Un’altra Calabria è possibile” ha una buona affermazione Domenico Lucano (4.396) ma la sua lista si ferma al 2,67%. Nella compagine di Mario Oliverio il primo è Pino Belcastro con 968 preferenze.