Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomePoliticaElezioni regionali Calabria, i candidati consiglieri...

Elezioni regionali Calabria, i candidati consiglieri eletti nel Reggino

Gli scrutini sono ormai praticamente terminati e, pur dovendo aspettare che vengono effettuati i calcoli ufficiali, è possibile presumere chi siederà in Consiglio regionale.

Anche nella circoscrizione Sud, che comprende la provincia di Reggio Calabria, dove ha prevalso come in tutta la Calabria Forza Italia che elegge 3 consiglieri: riconfermato Giovanni Arruzzolo (13.600 preferenze), poi Giuseppe Mattiani (11.268 voti) e Domenico Giannetta (9.991). Fratelli d’Italia vede invece la riconferma di Giuseppe Neri (5.886), mentre nella Lega Giuseppe Gelardi (4.920) supera la concorrenza “interna” e anche Tilde Minasi, che quindi non è stata riconfermata.

Per “Forza Azzurri” prevale Giacomo Crinò (6.965 voti). In Coraggio Italia Salvatore Cirillo (3.247 preferenze) si piazza al primo posto della lista per un soffio. Nessun eletto nell’Udc, che ha superato a livello regionale la soglia di sbarramento del 4% ma vede nella circoscrizione Sud il dato peggiore, e neanche per “Noi con l’Italia“ che non ha superato lo sbarramento anche se nella circoscrizione Sud è vicina al 5% (4.77%).

Nel centrosinistra il Pd, al 14,14%, vede la riconferma di Nicola Irto con 10.333 voti (in foto, ndr) – consigliere uscente e, in un primo momento, candidato del centrosinistra – e l’elezione di Giovanni Muraca (5.840). Nel Movimento 5 Stelle prevale invece Tito Nastasi (2.858).

Nella lista De Magistris Presidente, l’unica che ha superato lo sbarramento a livello regionale nella coalizione dell’ex sindaco di Napoli, non ci dovrebbe essere nessun eletto in provincia di Reggio. Mimmo Lucano con la lista “Un’altra Calabria è possibile” ha raggiunto le 2.645 preferenze ma, in ogni caso, non ha superato lo sbarramento regionale.