Mar 26 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomePoliticaOcchiuto: «La prima cosa sarà la...

Occhiuto: «La prima cosa sarà la sanità, domani sarò dal ministro Speranza»

Per Roberto Occhiuto il tema salute è stato centrale durante la campagna elettorale e non intende cambiare passo. Lo ha ribadito intervistato dall’Ansa subito dopo la sua proclamazione.  “Della composizione della Giunta e della vicepresidenza mi occuperò nella prossima settimana. Ancora non sono stato nemmeno proclamato”. Il neo governatore aggiunge “Su questo mio impegno alla guida della Regione mi gioco tutto. In questo senso, farò un esecutivo che rispetti tutte le sensibilità della coalizione, ma che dovrà essere fatto da persone competenti. Come ho detto più volte in campagna elettorale la vittoria ottenuta ieri diventerà davvero tale dando soluzione ai problemi. Ad iniziare dalla sanità. Già domani, ad esempio, andrò a Roma per incontrare il Ministro della Salute, Roberto Speranza, al quale chiederò di restituire questo settore alla Calabria. Ho inoltre piena coscienza del fatto che, nel prossimo quinquennio, il mio ruolo di presidente della Regione coinciderà con il periodo di utilizzo dei fondi del Pnrr. Sarò impegnato a utilizzare le risorse che arriveranno per colmare il divario infrastrutturale che sconta la nostra regione. Si tratta di un’occasione importante per rendere la Calabria una regione digitale”. “Per questo ho già chiesto al ministro per la semplificazione e la Pubblica amministrazione Renato Brunetta – ha concluso Occhiuto – di avere la possibilità di selezionare un gruppo di giovani da impegnare proprio in questo specifico ambito”.