Mar 7 Dic 2021
spot_img
HomeSportCalcioL.R. Vicenza - Reggina 0-1, agli...

L.R. Vicenza – Reggina 0-1, agli amaranto basta Galabinov per trovare i tre punti.

L.R. Vicenza – Reggina

Partita che rimane bloccata sul risultato di 0-0 nella prima mezz’ora di gioco con entrambe le formazioni che provano ad aprire le marcature senza, però, trovare fortuna.

Occasione Reggina

Comincia meglio la formazione ospite con Menez e Galabinov che si rendono insidiosi in avanti senza però rendersi mai veramente pericolosi dalle parti di Grandi. Il francese non è facile da fermare e con Di Chiara e Belllomo monopolizza la corsia sinistra del campo. Galabinov ci prova in due occasioni di testa senza trovare fortuna.

Risponde il Vicenza

È la formazione di casa, però, ad avere l’occasione migliore nella prima mezz’ora di gioco con Ranocchia che sugli sviluppi di un calcio di punizione – da distanza considerevole – trova il giusto impatto con il pallone che scheggia la traversa prima di spegnersi sul fondo. Ci prova anche Diaw che, lasciato solo, riceve al limite dell’area ma non riesce ad impattare bene spedendo la palla di poco fuori.

Vantaggio amaranto

Partita che si sblocca a poco meno di un quarto d’ora al termine del primo tempo – nel momento migliore della formazione di Brocchi – grazie a Galabinov che vince lo scontro fisico con Calderoni (sugli sviluppi di un angolo) prima di risolvere una bagarre in area di rigore con uno splendido stop e tiro che supera Grandi e regala il vantaggio agli amaranto. In chiusura di primo tempo la formazione di Aglietti regala troppo campo ai padroni di casa che provano a rimettere in equilibrio il risultato con Longo che si gira bene ma Turati risponde presente neutralizzando la conclusione.

Primo tempo abbastanza equilibrato con il risultato che cambia grazie alla perseveranza i Galabinov che in occasione del gol sembra essere stato l’unico a crederci fino in fondo. Buona anche la prova del Vicenza che crea ma non concretizza.

La Reggina amministra, il Vicenza ci prova

Secondo tempo che segue le linee tracciate nel finale della prima frazione di gara. Reggina che amministra il vantaggio e Vicenza che deve inseguire in cerca del pari. Cresce la formazione di casa con l’ingresso di Meggiorini, buon momento per le Lane che sfiorano il pari con una doppia occasione: sul primo tentativo di Taugourdeau (entrato da pochi minuti) la traversa nega la gioia ai padroni di casa e sul tap-in Diaw arriva in ritardo spedendo la palla sul fondo. Ottima occasione per i biancorossi che, però, non riescono a trovare la giusta cattiveria negli ultimi metri.

Partita equilibrata ed indirizzata dall’unico affondo positivo del match da parte della Reggina che sblocca il risultato con Galabinov. Nel secondo tempo ci prova il Vicenza ma gli ospiti amministrano e difendono bene il risultato portando a casa tre punti fondamentali, i primi in trasferta per i ragazzi di Aglietti.


L.R. Vicenza (3-4-1-2): Grandi; Pasini, Padella, Brosco; Calderoni, Zonta, Ranocchia, Di Pardo; Dalmonte; Longo, Diaw

Panchina: Pizzignacco; Confente; Bruscagin; Ierardi; Sandon; Taugourdeau; Pontisso; Proia; Crecco; Mancini; Giacomelli; Meggiorini

Allenatore: Christian Brocchi

Reggina (4-4-2): Turati; Di Chiara, Stavropoulos, Cionek, Loiacono; Bellomo, Crisetig, Bianchi, Ricci; Menez, Galabinov

Panchina: Aglietti; Amione; Lakicevic; Liotti; Cortinovis; Gavioli; Hetemaj; Laribi; Rivas; Denis; Montalto; Tumminiello

Allenatore: Alfredo Aglietti

Arbitro: Sig. Matteo Gariglio di Pinerolo

Assistenti: Sig. Stefano Alassio di Imperia e Sig. Dario Garzelli di Livorno

IV Uomo: Sig. Michele Giordano di Novara

VAR: Sig. Luca Pairetto di Nichelino e Sig. Damiano Margani di Latina (aVAR)

Marcatori: Galabinov (RGI)

Sostituzioni: Meggiorini per Longo (LRV); Taugourdeau per Ranocchia (LRV); Laribi per Ricci (RGI); Hetemaj per Bianchi (RGI); Rivas per Menez (RGI); Lakicevic per Loiacono (RGI); Cortinovis per Bellomo (RGI); Pontisso per Zonta (LRV); Proia per Dalmonte (LRV); Crecco per Calderini (LRV);

Ammoniti: Bianchi (RGI); Longo (LRV); Diaw (LRV); Pasini (LRV)

Espulsi:

Recupero: 2’ p.t.; 6’ s.t.