Mar 7 Dic 2021
spot_img
HomePoliticaElezioni Cosenza, tutte le reazioni politiche

Elezioni Cosenza, tutte le reazioni politiche

A prendere la parola anche Francesco Caruso che ha augurato buon lavoro al neoeletto sindaco di Cosenza, Franz Caruso: “Eserciteremo il nostro ruolo attento di opposizione e onoreremo la fiducia che i cittadini ci hanno accordato». Dopo aver ringraziato la sua squadra, ecco le analisi: «I nostri avversari hanno parlato più alla pancia dei cittadini, noi più alla testa e al cuore. La risposta non c’è stata specie da quella parte della città più consapevole. Cercheremo di riflettere sul nostro operato, su quanto proposto e cercheremo di catturare l’attenzione e partecipazione dei cittadini».

Luigi Incarnato: «Mi auguro che i socialisti possano mette in piedi una buona organizzazione politica. Siamo stati un partito che ha dato tanto a questa Regione. Ritengo che questa vittoria possa rimettere in campo un nuovo socialismo, ce ne è bisogno».

Franz Caruso, neoeletto sindaco: «Abbiamo offerto un progetto che guarda lontano». La lunga campagna elettorale di Caruso è partita due anni fa: «Per Cosenza si può fare tanto, ci vuole soltanto la capacità di ascoltare la gente. Quello che è mancato in questi anni è stato proprio questo, la capacità di ascolto. Bisogna sempre confrontarsi con la propria città per capire i bisogni. Io la vivo la città e conosco i problemi: bisogna intervenire sull’acqua, viabilità, rifiuti, decoro urbano. Adesso però dobbiamo offrire le soluzioni».

Anche Carlo Guccione, ex consigliere regionale del Pd, è apparso commosso nella segreteria di Franz Caruso. “Sarò impegnato nel partito, con il ruolo che il segretario Letta mi ha voluto indicare. E lavorerò adesso per i congressi del nostro Pd ma intanto godiamoci questa bella festa”, le sue parole.

Dall’altra parte è stato intercettato anche l’ex sindaco, per dieci anni, Mario Occhiuto. “Resta il grande lavoro svolto e le cose fatte. Peccato…”, il suo rammarico nel quartier generale del suo ormai ex vicesindaco.

Ancora nessuna dichiarazione ufficiale del fratello, il neo governatore della Calabria Roberto Ochhiuto.