Mar 7 Dic 2021
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteFanghi e melma in mare, le...

Fanghi e melma in mare, le foto shock della costa tirrenica cosentina

Fanghi e melma provenienti dal depuratore sversano a mare. Immagini raccapriccianti che, ancora una volta, documentano quanto accade quotidianamente in prossimità del mar Tirreno. Le foto postate dall’associazione ambientalista Mare Pulito sono molto chiare e nette sulla pessima situazione della depurazione in corrispondenza di Fuscaldo (CS).

Un quadro sconfortante che chiarisce in modo inequivocabile le cause del mare sporco. Insomma che nei fiumi, che sfociano in mare si riversino scarichi fognari e liquami non depurati appare un fatto ormai sdoganato. A nessuno sembra interessi che un tratto di costa calabrese sia da tempo immemorabile intrappolato nel suo più totale degrado e che ciclicamente sia vittima di improvvisi quanto “misteriosi” sversamenti di varia natura.

Nel post pubblicato da Mare Pulito chiamati in causa il neo governatore della Calabria Roberto Occhiuto, l’assessore con delega all’ambiente Innocenzo Scarlato ed il sindaco di Fuscaldo Giacomo Middea, sperando in un loro tempestivo riscontro e sviluppo di una definitiva soluzione.