Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeSportCalcioCosenza - Spal, al “S.Vito/Marulla” per...

Cosenza – Spal, al “S.Vito/Marulla” per trovare continuità

Dopo il secondo tempo di Parma (dove il pareggio rimane stretto al Cosenza), il Cosenza ha bisogno di conferme e la sfida di questo pomeriggio potrebbe essere il giusto spunto per il cammino futuro della squadra guidata da Zaffaroni. Oltre ad aumentare la distanza dalla zona play-out e riagganciare la Ternana, una vittoria permetterebbe al Cosenza di acquisire maggiore consapevolezza nei propri mezzi.

Cosenza – La prestazione di Boultam al “Tardini” suggerirebbe una maglia da titolare, ma bisogna tenere in considerazione il rientro dall’infortunio. Le frecce nella faretra di Zaffaroni stanno aumentando di settimana in settimana, ma presumibilmente la formazione che scenderà in campo domani dal primo minuto non dovrebbe differenziare molto rispetto a quella vista nell’ultima uscita con il solito ballottaggio in difesa tra Pirrello e Venturi.

SPALClotet perde Viviani (espulso nella gara contro l’Alessandria) e ritrova Da Riva. In avanti tanta esperienza con Melchiorri e Mancosu supportati dalla freschezza del giovane Colombo. Attesa per  Rossi che partirà in panchina ma, con ogni probabilità, troverà spazio nel finale di gara.

Probabili formazioni:

COSENZA: Vigorito; Tiritiello, Rigione, Venturi; D. Anderson, Carraro, Palmiero, Boultam, Situm; Gori, Caso

SPAL: Seculin; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Crociata, Esposito, Mora; Mancosu; Colombo, Melchiorri