Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàSolidarietàCosenza: facciamo un regalo per illuminare...

Cosenza: facciamo un regalo per illuminare il Natale di chi è in difficoltà

Un panettone alle persone più sfortunate, un giocattolo sotto l’albero da far scartare a un bambino che il suo non l’ha potuto ricevere, un pacco alimentare per una famiglia in difficoltà economica per l’emergenza Covid o un classico dono natalizio per chi non può riceverlo. Perché la magia del Natale è un diritto di tutti e tutti noi possiamo contribuire ad accenderla. A Cosenza si può! Il lodevole progetto della Antica Salumeria Gallo insieme alla Caritas della Cattedrale, mira proprio a questo.

L’economia sta ripartendo, ma non per tutti. Il nostro Paese si sta spaccando in due. Da una parte chi ha avuto la fortuna di non subire un ridimensionamento delle proprie entrate a causa della crisi economica legata alla pandemia, dall’altra chi invece ha perso tutto o quasi. Sono sempre di più le persone che si rivolgono alle Caritas per chiedere un aiuto e proprio per combattere la povertà e offrire ai più bisognosi almeno un Natale sereno parte la speciale mobilitazione dell’attività commerciale Gallo sita nel Rione Spirito Santo. Il gestore Salvatore Gallo raccoglierà e donerà alimenti e non solo alle persone in stato di indigenza. Sarà possibile acquistare all’interno del punto vendita e scegliere tra molteplici prodotti o semplicemente consegnare il pacchetto che sarà poi donato insieme agli altri.

Scegliere di fare un regalo solidale vuole dire trasformare il Natale di qualcuno più sfortunato di te e che neppure conosci in un momento speciale. 

Cerchiamo di essere buoni (almeno a Natale) ed aiutiamo le famiglie numerose, gli anziani soli, i giovani precari, i lavoratori di settori gravemente penalizzati dalla crisi donando loro anche un piccolo omaggio. Possiamo farlo recandoci da Salvatore Gallo da mercoledì 3 a giovedì 16 dicembre.