Mar 25 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàNuovo decreto: mascherine FFP2 per gli...

Nuovo decreto: mascherine FFP2 per gli studenti e super green pass per palestre

Da oggi nuove regole. Il decreto che ha ricevuto il via libera del Consiglio dei ministri giovedì scorso è stato pubblicato ieri sera in Gazzetta Ufficiale, e perciò è valido da oggi 25 dicembre. Il Governo decide di prorogare lo stato d’emergenza a fine marzo ed inserisce altre misure per contrastare la risalita dei contagi da Covid.

Di seguito il calendario delle nuove regole.

Mascherine obbligatorie da subito, anche le Ffp2

Le mascherine all’aperto anche in zona bianca sono obbligatorie dall’entrata in vigore del decreto, quindi da oggi giorno di Natale, fino al 31 gennaio. La disposizione è valida su tutto il territorio nazionale. Un’altra novità riguarda anche le mascherine Ffp2, che diventano obbligatorie in alcuni luoghi: cinema, teatri, stadi, palazzetti, ma anche mezzi pubblici. Anche in questo caso la regola entra in vigore dal 25 dicembre e viene legata alla fine dello stato di emergenza, fissato al momento al 31 marzo. Sempre con le stesse tempistiche, quindi da oggi giorno di Natale, in cinema, teatri, palazzetti e stadi non sarà possibile consumare cibo o bevande o venderle. Dal 25 dicembre è necessario anche il super green pass per consumare al bancone di bar e ristoranti.

Discoteche chiuse e feste vietate, da quando a quando
Il governo ha deciso anche per una stretta sui luoghi a rischio affollamento: piazze e discoteche. Per questo motivo da oggi, 25 dicembre, fino al 31 gennaio sono vietate feste ed eventi in piazza o comunque all’aperto. Allo stesso modo e per lo stesso periodo vengono chiuse anche le discoteche, le sale da ballo e attività assimilate. Su questo c’è stato un cambio di rotta dell’ultimo minuto, annunciato dal ministro Speranza a sorpresa in conferenza stampa. Niente mega green pass per le discoteche – tripla dose di vaccino o doppia dose più tampone negativo – che invece viene introdotto per accedere alle Rsa a partire dal 30 dicembre e fino alla fine dello stato di emergenza.

A partire dal 10 gennaio prossimo, il super green pass sarà necessario per accedere a musei e luoghi di cultura, palestre, piscine e sport di squadra, centri benessere, terme, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, ricreativi e sociali, sale gioco bingo, scommesse, casino.

Dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza – si legge nel nuovo decreto– la Struttura commissariale dovrà fornire al personale scolastico e agli studenti – anche universitari – mascherine di tipo FFP2 e FFP3. La fornitura è esclusa – come già previsto – per gli studenti under 6 e soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.