Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroContrattazione Bper, soddisfazione per l'accordo sindacale

Contrattazione Bper, soddisfazione per l’accordo sindacale

“Lo scorso 28 dicembre è stato raggiunto un importante accordo sindacale in BPER Banca in favore delle tante realtà presenti su tutto il territorio nazionale. Il confronto negoziale è stato lungo e complesso, dai tre macro argomenti – previdenza complementare, mobilità e assistenza sanitaria – si è dovuto entrare nel dettaglio, riuscendo a fare sintesi tra le differenti realtà territoriali, ognuna con diverse aspettative e sensibilità rispetto alle tutele normative ed economiche maturate nel tempo.

A solo titolo di esempio, in riferimento alla previdenza complementare, con soddisfazione si è giunti al mantenimento per la platea di Colleghi ex UBI del fondo pensione Previp che, soprattutto, nei territori meridionali risultava essere elemento sensibile per i dipendenti provenienti dalla vecchia CARICAL, poi CARIME confluita in UBI. Sempre in materia di previdenza complementare si è ottenuta un’adeguata contribuzione minima uguale per tutti i dipendenti dell’intero Gruppo BPER e una particolare attenzione ai giovani che beneficeranno di una contribuzione maggiorata per un tempo determinato.

Si può senz’altro sottolineare anche quanto concordato in materia di mobilità sia in termini economici che di tutela rispetto ai trasferimenti ad altre sedi di lavoro distanti dalla propria residenza.

Anche con riferimento al cosiddetto welfare aziendale, soddisfazione possiamo esprimere per le intese raggiunte sulle coperture sanitarie in favore dei Colleghi.

Altra previsione ottenuta è quella relativa al ricambio generazionale e alla lotta al lavoro precario, a fronte delle uscite volontarie di Personale ci saranno nuove assunzioni e la stabilizzazione dei contratti di lavoro a tempo determinato, oggi in essere.

Tutto ciò è stato possibile anche grazie al grande lavoro svolto dal Coordinatore UNISIN di gruppo Andrea Bonvicini e dal Segretario nazionale UNISIN Valerio Fabi.”

Fortunato Bruno 

Coordinatore UNISIN BPER Banca – Calabria e Sicilia

Fortunato Bruno

 “Con i recenti accordi sindacali raggiunti in BPER Banca dobbiamo evidenziare che finalmente un grande Gruppo bancario ha mostrato la volontà concreta di voler prestare attenzione anche ai territori del Sud Italia. Il divario economico e sociale tra Nord e Sud Italia potrà, infatti, essere ridotto solo se anche il sistema bancario farà la sua parte, in termini di assistenza a famiglie, imprese ed Enti, investendo nelle regioni meridionali soprattutto in Strutture e Risorse umane.”

Gianfranco Suriano 

Segretario regionale UNISIN – Calabria e Basilicata