Gio 27 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàGiovane calabrese nominato Ambassador da Amazon...

Giovane calabrese nominato Ambassador da Amazon Web Services

Un altro giovane calabrese che riesce ad emergere nel Mondo in onore del buon nome della sua regione d’appartenenza. La nostra Terra è ricca di talenti, ma spesso, molto spesso, costretti ad emigrare per ottener successo. 

Emanuel Russo, Cloud Architect di 28 anni originario di Paola (CS), è stato selezionato per entrare a far parte del gruppo di Ambassador di AWS Partner Network.

Questa community riunisce esperti professionisti che hanno dimostrato di saper sviluppare e condividere le proprie competenze tecniche su Amazon Web Services (AWS), mettendo il loro know-how tecnologico a disposizione di tutto l’ecosistema.

Emanuel ha iniziato la sua carriera a soli 19 anni in NTT DATA, multinazionale giapponese leader nel settore dell’IT.

Nel 2014 infatti è stato scelto per partecipare alla prima edizione del progetto NTT DATA Talent Camp tenutosi a Cosenza, riservato a diplomati con la passione per il Software e l’innovazione tecnologica. L’iniziativa, tutt’oggi attiva e destinata sia a diplomati che laureati, è realizzata in collaborazione con il Consorzio ELIS e finalizzata a formare le competenze di base nello sviluppo di Applicazioni informatiche. Il progetto prevede un percorso della durata di 6 mesi, due di training e quattro di affiancamento on the job nelle sedi NTT DATA.

Al termine della formazione, che ha permesso ad Emanuel di trasformare la sua passione in professione, è iniziata la carriera in NTT DATA a Cosenza come sviluppatore. Dopo aver seguito i primi progetti sul Cloud, è entrato a far parte di un team dedicato che oggi si è evoluto nella struttura aziendale di Digital Architecture, in cui come Cloud Architect, Emanuel ha avuto la possibilità di specializzarsi fino ad ottenere l’ambìto riconoscimento di AWS APN Ambassador.

“Avere la possibilità di partecipare al Talent Camp di NTT DATA appena terminato il Liceo Scientifico mi ha dato la possibilità di acquisire le competenze per intraprendere la carriera che avevo sempre sognato, restando a casa, nella mia Cosenza. Oggi poter supportare i nostri clienti e, al tempo stesso, avere l’opportunità di entrare a far parte di un network globale come quello degli AWS Ambassador è per me motivo di orgoglio e stimolo per condividere la mia esperienza e aiutare i ragazzi che, come me, vogliono intraprendere questo percorso”. Così Emanuel Russo