Mer 25 Mag 2022
spot_img
HomeSportCalcioAddio Gianni Di Marzio, storico allenatore...

Addio Gianni Di Marzio, storico allenatore di Cosenza e Catanzaro

L’annuncio arriva direttamente dal figlio, il noto giornalista sportivo Gianluca: “Allenatore del popolo, papà unico, marito passionale e nonno dolcissimo. E adesso vai da Diego, così potrai finalmente allenarlo…”

Gianni Di Marzio, storico allenatore di Cosenza e Catanzaro, è morto poche ore fa. Un colpo durissimo per i tifosi d’Italia, non solo calabresi.

Il Gianni nazionale era uno dei più bravi ed apprezzati conoscitori di calcio. Scopritore di talenti pazzeschi e uomo di sport a 360 gradi. Spesso ospite di trasmissioni TV, sempre pronto alla battuta ed al sarcasmo.

Ciao, Gianni. Certamente oggi, nel corso della partita al Marulla tra Cosenza ed Ascoli, sarà ricordato l’allenatore che portò i Lupi in serie B.

Un gravissimo lutto per il mondo del calcio. È scomparso, a 82 anni, Di Marzio. Napoletano, era stato negli anni ’70 un allenatore di grande successo, portando il Catanzaro in serie A. Nel ’77 diventò l’allenatore del Napoli, guidato alla finale di Coppa Italia. Quell’anno, in Argentina, scoprì il giovanissimo Diego Armando Maradona e lo segnalò al presidente Corrado Ferlaino. Successivamente aveva portato in serie A anche il Catania, nel 1983 e poi aveva conquistato una storica promozione in serie B con il Cosenza, nel 1988, appunto.