Mer 25 Mag 2022
spot_img
HomeCronacaLorica, morte dell'ingegnere Marcelli. Il cordoglio...

Lorica, morte dell’ingegnere Marcelli. Il cordoglio della Cesare Pozzo

La Cesare Pozzo Calabria esprime la vicinanza alla famiglia e il suo cordoglio per la morte avvenuta questa mattina, domenica 23 gennaio 2022, dell’ingegnere Alessandro Marcelli, socio della Cesare Pozzo e Dirigente delle Ferrovie della Calabria mentre era impegnato ad avviare l’impianto della funivia di Lorica.

Un dirigente, altamente professionalizzato, sempre impegnato a risolvere i problemi del Trasporto delle Ferrovie della Calabria e dei lavoratori. Un dirigente disponibile ad aiutare le persone praticando concretamente la solidarietà e attento ai rapporti umani. Di fronte ad incidenti mortali come questi, come Cesare Pozzo, non ci limitiamo ad esprimere la vicinanza e il cordoglio alle famiglie ma ci proponiamo sempre di più a tutelare i lavoratori sul lavoro e di chiedere alle istituzioni governative di agire concretamente ad aiutare le aziende e i lavoratori affinché si evitino gli incidenti sul lavoro, soprattutto quelli mortali. Deve essere un impegno di lunga durata che passi attraverso un’azione capillare basata su informazione, assistenza, controllo, formazione e che deve vedere la collaborazione di tutte le forze in campo, dagli imprenditori, agli stessi lavoratori, alle organizzazioni sindacali, alle società e mutue soccorso che fanno Sanità Integrativa. La Cesare Pozzo Calabria perde un importante socio che ha contribuito alla crescita della cultura della mutualità e di aiuto ai lavoratori, soprattutto nei momenti di bisogno per motivi di salute.