Mer 25 Mag 2022
spot_img
HomeCronacaAutoferrotranvieri ricordano l'ingegnere morto: "Sempre buono...

Autoferrotranvieri ricordano l’ingegnere morto: “Sempre buono e disponibile”

Dolore e sgomento per la morte dell’ingegnere Alessandro Marcelli, di 60 anni. Questa mattina la tragedia che ha strappato alla vita terrena il responsabile degli impianti di risalita di Lorica nel comune di Casali del Manco in provincia di Cosenza.

Cordoglio per la dipartita dell’ingegnere Marcelli anche da parte della segreteria regionale della Calabria Autoferrotranvieri del Sindacato Lavoratori Mobilità del settore trasporto pubblico locale Fast Confsal congiuntamente ai dirigenti di tutte le strutture territoriali, alle lavoratrici e lavoratori iscritti.

“Alessandro, – si legge nella nota diramata dalla segreteria – così ci piace ricordarlo in questo doloroso momento, persona rispettata e stimata da tutti per la sua grande umanità e disponibilità al confronto, lascia in tutti noi un vuoto incolmabile. Chi lo ha conosciuto e ha avuto modo di stare al suo fianco, non dimenticherà mai il suo valore di dirigente, ma nello stesso momento di uomo e amico sincero. Esprimiamo la nostra vicinanza alla moglie, ai figli e tutta la famiglia per l’immane tragedia”.