Mer 18 Mag 2022
spot_img
HomeAttualitàSalute&BenessereVaccino anti Covid, prorogate le esenzioni...

Vaccino anti Covid, prorogate le esenzioni fino al 28 febbraio

È stata pubblicata la circolare del Ministero della Salute che proroga al 28 febbraio 2022 la validità delle certificazioni per l’esenzione dal vaccino, inizialmente prevista per il 30 settembre 2021 (e poi prorogata mensilmente), che sostituisce il Green Pass per chi non può vaccinarsi: chi già ne è in possesso non dovrà farsi emettere una nuova certificazione, chi ancora non ce l’ha dovrà richiederla. Ecco come.

Con Circolare Ministeriale 35309 del 4 agosto 2021, sono state definite e/o ribadite condizioni, modalità e specifiche relative alla esenzione dal vaccino anti-COVID19, esclusivamente al fine di consentire l’accesso ai servizi e attività riservate ai possessori di Green Pass anche ai soggetti che per condizione medica non possono ricevere o completare la vaccinazione per ottenere una certificazione verde COVID-19.

La certificazione viene rilasciata a tutti coloro che non possono sottoporsi alla somministrazione del vaccino anti Covid a causa di condizioni cliniche documentate che ne attestino la controindicazione. Tali condizioni possono essere temporanee o permanenti.