Mer 18 Mag 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCosenza, prende forma l'orchestra sinfonica della...

Cosenza, prende forma l’orchestra sinfonica della città

Comincia a prendere forma il proposito del Sindaco Franz Caruso, dell’Amministrazione comunale e del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” diretto dal maestro Francesco Perri, di costituire un’orchestra sinfonica che parta da Cosenza e sia espressione del territorio, che valorizzi il talento dei giovani musicisti e che funga da serbatoio privilegiato per le stagioni lirico-sinfoniche del Teatro “Rendano”, ma che si apra anche alla possibilità di essere utilizzata da altre realtà regionali e nazionali.

La Giunta municipale, presieduta dal Sindaco Franz Caruso, ha, infatti, approvato l’atto di indirizzo per la costituzione dell’Associazione Orchestra sinfonica Bruzia alla quale sarà demandato proprio il compito di costituire l’Orchestra. La Presidenza dell’Associazione sarà riservata al Sindaco Franz Caruso, mentre la direzione artistica sarà del maestro Francesco Perri, direttore del Conservatorio “Giacomantonio” che ha già avviato una solida collaborazione con l’Ente comunale sul versante della ripresa e nuova valorizzazione dell’offerta musicale del Teatro Rendano che sarà sede dell’Associazione Orchestra sinfonica Bruzia. La Giunta comunale ha approvato, nella seduta di oggi, anche lo Statuto dell’Associazione che stabilisce scopi, ruoli, organismi, modalità di gestione e tutto quanto attiene alla vita dell’Associazione.

“Con questa delibera di Giunta – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso – diventa ancora più stretta la collaborazione tra l’Amministrazione comunale ed il Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio” diretto dal maestro Francesco Perri. Il nuovo soggetto che abbiamo costituito con atto notarile – ha aggiunto Franz Caruso – concorrerà al finanziamento del Fondo Unico dello Spettacolo per il triennio 2022/2024 e rappresenta lo strumento per la promozione della cultura musicale sul territorio, ma anche in prospettiva regionale e nazionale. Darà, inoltre, impulso alla crescita dei giovani musicisti che studiano nel nostro apprezzato Conservatorio, affinché realizzino le loro aspirazioni. Quello di oggi è un atto estremamente significativo, perché per la prima volta nella storia della città si avvia l’iter per la costituzione concreta di un’orchestra che parte da Cosenza, ma che resta aperta ad ulteriori collaborazioni, perché nel tempo possa crescere e potenziarsi. Se questo progetto risulterà attrattivo, nulla esclude, infatti, che ai soci fondatori altri se ne aggiungano nel prosieguo. E’ questo il percorso migliore per poter realizzare in Calabria un progetto veramente innovativo e che sia foriero di importanti ricadute anche sul piano lavorativo”.

A dare l’impulso decisivo alla costituzione dell’Associazione finalizzata a far nascere l’Orchestra sinfonica “Brutia” è stato il Decreto Ministeriale n.377 del 25 ottobre 2021 che, in relazione al prossimo triennio di contribuzione FUS 2022/2024, ha aggiunto, all’art. 19, il comma 3 che ha introdotto la possibilità per i Comuni sede di conservatorio, di promuovere, in via prioritaria, la costituzione di istituzioni concertistico-orchestrali.