Lun 27 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàFunicolare ancora ferma e trasporti in...

Funicolare ancora ferma e trasporti in tilt a Catanzaro, la denuncia di Pisano

“La situazione della Funicolare, il Grande Fratello sugli ausiliari del traffico, risposte piccate, scomposte e poco istituzionali, dipendenti scontenti: evidentemente non ero l’unico a sollevare pubbliche perplessità sulla gestione dell’Amc, l’Azienda per la mobilità cittadina che, negli ultimi giorni, è finita di nuovo al centro del dibattito politico”.

Lo ha detto il consigliere comunale Giuseppe Pisano. “Evidenziando, ancora una volta, che le navette sostitutive della Funicolare spesso “saltano” la fermata intermedia di Pianocasa perché già piene da Sala, ritengo che le recenti segnalazioni di un mio collega consigliere, di un gruppo consiliare e di alcuni ausiliari del traffico abbiano ampliato la necessità di accendere un faro a 360 gradi sulla gestione dell’Azienda”.

Per questo motivo, ha sottolineato Pisano, “è assolutamente necessario che il presidente della commissione al Traffico e Mobilità, Tonino Mirarchi, convochi i vertici dell’Amc in una riunione ad hoc dell’organismo consiliare: conoscere direttamente dal management cosa sta avvenendo all’interno dell’Azienda, quali problemi ci sono, cosa funziona e cosa no, è un dovere – morale e istituzionale – cui i due manager non possono proprio sottrarsi anche in virtù dell’azione di controllo propria dei consiglieri comunali”.