Lun 6 Feb 2023
spot_img
HomeAttualitàCosenza piena di buche, il Comune...

Cosenza piena di buche, il Comune assicura “mercoledì iniziano i lavori sulle strade”

Da mercoledì prossimo, 20 aprile, inizieranno in tutta la città gli interventi di rifacimento del manto stradale che saranno utili a coprire le buche che si sono aperte in molti tratti di strada del territorio cittadino e che sono stati messi a dura prova dalle piogge invernali.

L’annuncio arriva dal Sindaco Franz Caruso e dall’Assessore alla Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, Francesco De Cicco. 

L’avvio degli interventi di bitumatura sarà preceduto da una prima fase durante la quale si provvederà ad un accurato lavoro di pulitura, scarifica, emulsione e ricompattamento della sede stradale. 

“Il rifacimento del manto stradale cittadino – sottolineano il Sindaco Franz Caruso e l’Assessore De Cicco – figurava tra le priorità della nostra Amministrazione. Abbiamo dovuto, però, attendere che le condizioni meteorologiche migliorassero, con un aumento delle temperature, per consentire  la produzione del bitume a caldo che, come è noto, può avvenire solo con temperature esterne più miti. Nel volgere di una settimana, se le condizioni meteo saranno dalla nostra parte, contiamo di portare a termine il lavoro di copertura delle buche in tutte le strade della città che risultano particolarmente danneggiate”.

Negli interventi di rifacimento del manto stradale saranno utilizzati anche gli operatori delle cooperative sociali. Subito dopo gli interventi sul manto stradale partiranno, in tutta la città, i lavori per il rifacimento delle strisce pedonali e della restante segnaletica orizzontale e verticale usurata o deteriorata. Un ringraziamento particolare è stato rivolto dal Sindaco Franz Caruso e dall’Assessore De Cicco al Dirigente del settore, Giuseppe Bruno, e ai lavoratori delle cooperative sociali che supporteranno gli interventi.

“Migliorare la sicurezza delle strade – hanno concluso il Sindaco Franz Caruso e l’Assessore De Cicco – è tra le priorità assolute dell’Amministrazione comunale, a tutela della pubblica incolumità dei cittadini e del decoro urbano”.