Ven 27 Mag 2022
spot_img
HomeAttualitàIl migliore liquore al mondo è...

Il migliore liquore al mondo è un amaro calabrese

Al World Liqueur Awards di Londra, che decreta i migliori liquori al mondo nelle diverse categorie, il liquorificio Lacinio di Crotone ha ottenuto ben 6 riconoscimenti per il 2022.

“La nostra Terra – ha commentato la Deputata pentastellata Elisabetta Barbuto – possiede delle eccellenze che vanno messe in risalto, che vanno valorizzate, che nascono grazie a persone che portano avanti la loro opera quotidianamente, ogni giorno con passione, competenza e professionalità inseguendo un sogno da regalarsi e da regalarci”.

Per il liquorificio Lacinio di Crotone, in questo caso caso, il sogno diventa realtà  a livello internazionale. “Parliamo – ha detto ancora Barbuto – di una bella realtà crotonese e con un involontario testimonial d’eccezione”. Il Presidente del M5S Giuseppe Conte, infatti, in una delle sue passate visite calabresi, si è fermato a Crotone incontrando, tra gli altri, anche i produttori che ne conservano un bel ricordo e che, evidentemente, ha portato anche fortuna.

Nello specifico, per il liquorificio Lacinio di Crotone, sono arrivati i seguenti riconoscimenti: Amaro Milone primo posto 2022 MIGLIOR amaro al mondo; Amaro Milone primo posto 2022 MIGLIOR amaro italiano; Milone Nero MIGLIOR design di etichetta al mondo 2022; Milone Nero medaglia d’oro MIGLIOR etichetta al mondo 2022; Amaro Milone bronzo mondiale categoria DESIGN della bottiglia 2022; Milone Nero bronzo mondiale categoria Design della bottiglia 2022.

“Un vero e proprio successo – ha chiuso la Barbuto – per tutto il Crotonese che ricco di tante eccellenze. Dobbiamo lavorare insieme per valorizzarle tutte quante. Solo così crescerà, di riflesso, tutto il territorio”.